Avengers: Endgame, perchè i viaggi nel tempo hanno messo in grossa difficoltà i registi

Stando ai due registi, i fratelli Russo, i viaggi nel tempo in Avengers: Endgame hanno rappresentato la maggiore difficoltà ed ecco perchè. I viaggi nel tempo in Avengers: Endgame sono stati la maggiore difficoltà che i due registi si sono trovati ad affrontare, e questo perchè necessitavano di spiegazioni ulteriori dopo le primissime proiezioni del film, destinate a un pubblico ristretto di persone che lavorano per la Disney. Joe ed Anthony Russo l’hanno svelato durante un Q&A con i fan, dal quale è emerso che le nozioni popolari sui viaggi nel tempo avevano reso obbligatorio far sì che lo stratagemma usato dagli Avengers per sconfiggere Thanos fosse il più chiaro possibile. Il problema principale riguardava una pietra miliare del genere: “Ritorno al …
Precedente Nasce il primo campionato italiano PlayStation: indizi e speculazioni Successivo Lord of the Rings: Amazon non potrà effettuare alcuni cambiamenti alla storia